Agenzie Investigative > Articoli Redazionali > Guardie del corpo > Requisiti per diventare Bodyguard
 

Pubblicato il 03/09/2009

Requisiti per diventare Bodyguard

Se avete deciso di buttarvi in una professione particolare come quella di fare il bodyguard, la prima cosa da fare è quella di informarvi bene su tutto: chi è il bodyguard e cosa bisogna fare per diventarlo? Inutile dire che occorrono anche dei particolari requisiti per diventare bodyguard. Innanzitutto, trattandosi di una professione particolare, bisogna "sentirsi" dentro la voglia di affrontare questo nuovo percorso di vita, e quindi una grande propensione e interesse per questo lavoro.

Altri requisiti per diventare bodyguard sono indubbiamente quelli di godere di una buona salute psico-fisica, di avere una grande determinazione, un mirato autocontrollo per eventuali comportamenti aggressivi e impulsivi. Rientra tra i requisiti necessari per diventare bodyguard anche una grande sensibilità e la capacità di rapportarsi con gli altri. Ma non basta.

 

Per fare il bodyguard occorre sapersi relazionare con i VIP, in quanto si tratta di un'attività che si svolge nella stragrande maggioranza dei casi a contatto di personaggi pubblici. E' chiaro che completano il profilo dei requisiti, l'etica, la moralità e l'educazione. Sono tutti requisiti indispensabili per poter svolgere la delicata professione del bodyguard.

Ovviamente, deve essere propenso ai trasferimenti, in quanto il bodyguard deve "seguire" gli spostamenti della persona a lui assegnata, in qualunque posto vada, da una città all'altra, in vacanza, ai convegni, ai concerti....Sempre pronti per fare la guardia del corpo...magari il vostro idolo di sempre. Fatevi bene quindi i vostri conti...soprattutto se avete famiglia.

Il body guard dev'essere disponibile sempre a continui spostamenti per poter seguire e svolgere al meglio il proprio lavoro. Il bodyguard deve inoltre avere una grande voglia di viaggiare, di conoscere gente nuova, di stare a contatto con ambienti magari particolari e con occhi sempre attenti e rivolti alla gente che vi circonderà a seconda delle situazioni in cui ci si ritrova.

Inutile dire, che il bodyguard è una professione inclusa tra quelle a rischio, in quanto il suo compito è quella di fare la guardia ad un determinato personaggio, e che può a volte anche rischiare la vita.

Articolo di Pinuccia Carbone