Agenzie Investigative > Articoli Redazionali > Antitaccheggio> Sistemi elettronici antitaccheggio
 

Pubblicato il 05/06/2009

Sistemi elettronici antitaccheggio

Un ottimo aiuto contro i furti

I malintenzionati girano solo alla ricerca di portare a casa qualcosa, soprattutto abbigliamento. I negozi spesso non sono sorvegliati e non hanno nemmeno sistemi antitaccheggio. Per gli esperti del taccheggio è davvero un gioco da ragazzi, a volte agiscono in due, il primo distrae la commessa mentre l'altro porta a termine la missione. Entrambi poi escono dal negozio senza acquistare niente ma con dentro le borse almeno un paio di capi.

Per fortuna oggi, ci sono tantissimi sistemi per ovviare ai furti, come ad esempio i sistemi elettronici antitaccheggio. Ma cosa sono e come funzionano? Innanzitutto, diciamo che si trovano appena varcata la porta del negozio e sono tipo delle "alzatine" dove il cliente è obbligato a passare le barriere per entrare in negozio, sicuramente un incentivo in più per far desistere il malintenzionato a rubare la merce.

 

Se il cliente vuole fare la spesa a modo suo, e quindi senza passare dalla cassa, dovrà comunque uscire dai sistemi elettronici antitaccheggi. Se la merce non è stata pagata, passando per le "alzatine" si sentirà un "bip". Il gestore del negozio in questo caso farà tornare indietro il cliente e avrà due possibilità: o controllare direttamente nella borsa se ha rubato qualcosa oppure, se l'attività si trova all'interno di un centro commerciale, può chiamare il personale addetto alla sicurezza. Sarà compito suo controllare il cliente delle sue "malefatte".

La merce che sarà trovata nella borsa del malintenzionato verrà ovviamente restituita al negoziante, ma saranno chiamate le forze dell'ordine (sempre che il gestore dell'attività lo voglia ) per poter sporgere denuncia. I sistemi elettronici anti taccheggio quindi sono davvero consigliatissimi per prevenire i furti in negozio.

Per poter funzionare devono essere attivati, anche se non sempre vengono accesi dai gestori...Può capitare a volte però, che gli stessi sistemi elettronici antitaccheggio emettano dei "bip" anche se la merce è stata regolarmente pagata. Si tratta in questo caso di un'anomalia e andrà effettuata una revisione.

Per maggiori informazioni e per conoscere quali sono le Agenzie che offrono un servizio di Antitaccheggio, visita la sezione Antitaccheggio.

Articolo di Pinuccia Carbone